CASTELLI DELLA LOIRA E BORGOGNA**tour già effettuato**

CASTELLI DELLA LOIRA E BORGOGNA**tour già effettuato**

DAL 30 MARZO AL 3 APRILE 2018

1 GIORNO: MILANO – DIJON

Partenza dai luoghi convenuti alla volta di Dijon, capoluogo della Borgogna con soste lungo il percorso e pranzo libero. Nel pomeriggio incontro con la guida e inizio della visita che ci porterà alla scoperta di questa grande città d’arte e vivace centro culturale. Vedremo: Place de la Liberation, il Museo delle belle arti, la chiesa di Saint – Etienne e la Chiesa di Notre Dame, il Palais des Ducs et des Etats de Bourgogne. Se entrate in quest’ultima ricordatevi di accarezzare con la mano sinistra la civetta scolpita in un contrafforte della cappella ed esprimete un desiderio: secondo la tradizione locale questo si esaudirà. Sono inoltre tutte da ammirare le viuzze medievali di Dijon , che sembrano uscite da un libro di storia, e gli originali tetti borgognoni composti da tegole multicolori verdi, gialli e marroni. Al termine sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

2° GIORNO: CHAMBORD – BLOIS

Prima colazione in Hotel e partenza alla volta dei Castelli Chambord e Blois.

Arrivo al Castello di Chambord che con le sue 440 stanze è il più grande tra quelli che sorgono nella Valle della Loira. Il castello immerso in uno splendido e vasto parco fu costruito per volere di Re Francesco I e, si dice, secondo un idea di Leonardo da Vinci ospite del re nel vicino castello di Amboise. Il castello di Chambord è l’esempio architettonico più stupefacente del rinascimento francese. Proseguimento per il Castello Reale di Blois, introduzione ideale alla visita della valle della Loira. Residenza di 7 Re e 10 Regine è il luogo evocatore del potere e della vita quotidiana della corte rinascimentale. Qui visse e morì la potente regina Caterina de Medici: nel suo studio numerosi cassetti segreti pare nascondessero pozioni e veleni. Al termine della visita cena e pernottamento in hotel nella zona dei castelli.

3° GIORNO: BLOIS – AMBOISE – CLOS LUCE’ – CHENONCEAU

Prima colazione in hotel e partenza alla volta del Castello di Amboise le cui torri e i tetti di ardesia dominano la Loira e le stradine del centro storico. Re Francesco I vi trasferiì la splendida ed animata vita di corte e si circondò dei più grandi artisti del rinascimento tra cui Leonardo da Vinci . Egli vi giunse nel 1516 come pittore ingegniere, e architetto del Re. Francesco I gli mise a disposizione il Manoir du Clos Luce’ appena fuori Amboise. Questa fu l’ultima dimora di Leonardo da Vinci , che vi soggiornò fino alla sula morte nel 1519. Durante la visita a Close Luce’ sarà possibile vedere i modelli di alcune delle sue incredibili invenzioni . Pranzo libero. Proseguimento per il romantico castello rinascimentale di Chenonceau, in posizione panoramica, sulle rive del fiume Cher e circondato da vasti giardini. Conosciuto come “il castello delle dame” poiché disegnato da una donna, Catherine Bricconnent nella prima parte del XVI secolo e abitato , in seguito, da 2 donne molto potenti e grandi rivali in amore: la vendicativa Caterina de Medici e la bellissima e intrigante Diana di Poitiers rispettivamente moglie e amante del Re Enrico II. Entrambe sono sepolte nei magnifici giardini del castello. Al Termine della visita rientro in hotel. Cena e Pernottamento.

4°GIORNO: FLAVIGNY – BEAUNE – MACON

Prima colazione in Hotel, Partenza alla volta del cuore della Borgogna, terra antica di filari di vite che si snodano a perdita d’occhio .Vera chicca sarà la visita a Flavigny sur Ozerain caratteristico paesino , uno dei 100 più bei villaggi di Francia, dove è stato girato il film “Chocolat”. Passeggiando lungo gli stretti vicoli si ha la percezione che il tempo si sia fermato. Pranzo Libero. Nel pomeriggio partenza alla volta di Beaune città d’arte e di storia residenza dei Duchi di Borgogna fino al XIV secolo e ricca di monumenti storici( Hotel Dieu , e la colleggiata di Notre Dame ) Qui potremo effettuare una degustazione dei vini della Borgogna. Arrivo previsto in Hotel in tempo utile per la cena e pernottamento.

5°GIORNO: MACON – MILANO

Prima colazione in Hotel. Mattinata a disposizone per visitare la città capoluogo di dipartimento, attiva cittadina industriale e porto fluviale sulla Saona. Macon è soprattutto un grande centro vinicolo del Beaujolais. Pranzo libero. Nel primo pomeriggio partenza per i luoghi convenuti con soste lungo il percorso ed arrivo in serata.

Nb. Per motivi operativi il programma potrebbe subire della variazioni senza alcun preavviso. Non ne verrà comunuque alterato il contenuto essenzale

Euro 499,00 quota base in doppia

Euro 26 quota d’iscrizione

Euro 160 supplemento singola (soggetta a riconferma )

La quota comprende:

Viaggio in bus GT

Accompagnatore Punta alla Luna

Hotel 3* con trattamento di mezza pensione (le cene potrebbero essere in ristorante convenzionato)

Visite guidate come da programma

Assicurazione medico bagaglio

La quota non comprende:

Pasti non menzionati nel programma ;

Ingressi ai Castelli circa € 15 cad.

Audio-guide per le visite.

Mance ;

Tutto quanto non espressamente indicato ne: “la quota comprende”

PUNTA SUL SICURO: polizza facoltativa annullamento viaggio E 30,00 da richiedere alla prenotazione;

LUOGO DI PARTENZA: Milano P.le Lotto (possibilità di parcheggio convenzionato)

PUNTA IN PRIMA : Prime file garantite Euro 20,00

 

 

Share this: